Traguardo Internet, oltre metà della popolazione mondiale è connessa in Rete

Traguardo Internet, oltre metà della popolazione mondiale è connessa in Rete

Dicembre 13, 2018 Off Di tgtnews

Nel mondo oltre il 50% della popolazione ha accesso alla Rete Internet sebbene la distribuzione non sia uniforme. Questo è quanto, tra l’altro, ha riferito l’ITU, Unione internazionale delle telecomunicazioni, nel sottolineare come quello di connettere oltre la metà della popolazione mondiale ad Internet rappresenti un importante traguardo. In termini numerici, ed in base alle stime, alla fine del corrente anno 3,9 miliardi di persone circa avranno accesso ad Internet, ovverosia il 51,2% della popolazione mondiale a conferma della crescita dell’uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. 

Rispetto al passato, inoltre, per l’accesso ad Internet su scala globale c’è stata un’accelerazione grazie alla possibilità di potersi connettere e navigare con smartphone, ovverosia con accesso verso rete mobile. Come sopra accennato, la copertura non è uniforme in quanto ci sono tassi di crescita della copertura diversi tra i Paesi sviluppati e quelli in via di sviluppo. Nel dettaglio, nei Paesi sviluppati dal 2005 ad oggi si è passati da una copertura del 51,3% all’80,9% della popolazione a fine 2018. Ma il tasso di crescita è superiore nei Paesi in via di sviluppo visto che, rispetto ad una copertura pari a solo il 7,7% della popolazione nel 2005, alla fine del corrente anno le stime indicano che si arriverà al 45,3%.

Per continente, dal 2005 al 2018 è l’Africa dove c’è stato un boom dell’espansione della copertura di Internet visto che si è passati dal 2,1% al 24,5% della popolazione, mentre nelle Americhe ed in Europa, sempre nel periodo di tempo sopra indicato, c’è stato il tasso di crescita più basso. Questa forte crescita su scala globale, come sopra accennato, è avvenuta grazie alla navigazione Internet in mobilità al punto che attualmente nel mondo il numero di abbonamenti cellulari risulta essere addirittura superiore alla popolazione globale.